Piazza Immacolata la Chiesa del Purgatorio, ad una sola navata, edificata alla fine del sec. XVIII Copertura a botte, facciata barocca, portale con archi-volto a tutto sesto, edicola con frontone munita di stemma. Anche se il prospetto rivela in molti punti il deterioramento dell’intonaco, la chiesa col suo svettante campanile a vela, i suoi pilastri, i suoi capitelli ionici, i suoi cornicioni i suoi fregi, è un piccolo gioiello d’arte e d’armonia. È uno dei segni tangibili di un’epoca che fu ricca di cultura e di opere, di studi, di commerci e di uomini illustri.