• Arco_Normanno_1
  • Arco_Normanno_3
  • Arco_Normanno_4

Conquistata Mazara, il Conte Ruggero costruì, a cavallo fra il 1072 e il 1073, il famoso Castello Normanno, che doveva servire da baluardo contro le invasioni dei Saraceni. Subito dopo fra le sue mura, di cui oggi rimane solo la Porta col suo elegante doppio arco a sesto acuto, si tenne il primo Parlamento Siciliano. Vi nacque, nel 1318, il quarto genito Conte Ruggero, figlio di Re Federico Aragonese e della Regina Eleonora d’Angiò; vi morì nel 1518 la Regina Giovanna, consorte di Ferdinando II; subì assedi rimasti memorabili nella storia. Il piazzale di fronte al Castello ricorda l’ultima resistenza araba e la sconfitta dell’Emiro Mokarta.